“Esilio dalla Siria”, Shady Hamadi alla Libreria Zabarella il 13 settembre

By | 28/08/2016
Shady Hamadi

Shady Hamadi

La Libreria Zabarella propone una mini rassegna nel mese di settembre, tappa del progetto “L’infinito viaggiare. Storie, letture e racconti della società del migrare”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del Bando Culturalmente 2015. Gli incontri con l’autore si tengono presso la sede della libreria, in via Zabarella 80 a Padova.

Martedì 13 settembre alle 18.30 Shady Hamadi presenta “Esilio dalla Siria. Una lotta contro l’indifferenza”, pubblicato nel 2016 per i tipi di add editore. L’autore dialogherà con Alessio Surian.

Hamadi, nato a Milano nel 1988 da madre italiana e padre siriano, torna a raccontare la terra della famiglia paterna, martoriata da cinque anni di guerra civile, dopo il grande successo de “La felicità araba. Storia della mia famiglia e della rivoluzione siriana” (2013).

esilio-dalla-siriaHamadi lo fa tramite il suo personale esilio e il racconto della sofferenza di un popolo, narrata attraverso tante storie individuali di viaggio, sofferenza, lotta, carcere, guerra. Si toccano temi di grande attualità come l’identità, l’integralismo, il rapporto con le religioni, la sete di libertà e la lotta contro la dittatura.

«Vorrei che le mie pagine fossero uno strumento per chi è digiuno di Siria – scrive Shady Hamadi –. Durante la lettura vi accorgerete che uso il noi sia quando parlo da “occidentale” sia quando parlo da “arabo”. La mia storia personale racchiude in sé Europa e mondo arabo, cristianesimo e islam».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *