“Incontri ravvicinati”, il teatro di Oat mette in scena il viaggio il 13 dicembre

By | 08/12/2016

officine arte teatro laboratorioUno spettacolo teatrale interculturale attorno al tema del viaggio, che segna il coronamento di un percorso laboratoriale avviato in settembre dall’associazione Officine Arte Teatro (Oat) e da un gruppo di 17 persone provenienti da ogni angolo del mondo: Antonia, Barbara, Boateng, Caterina, Djibril, Godsent, Joanna, Linda, Loveth, Luca, Mamadou, Mattia, Paola, Rossana, Stefania, Sunday e Valentina.

Dopo 12 incontri è arrivato il momento di condividere il percorso svolto. La sala del laboratorio apre le porte a chi vuole fare parte dell’ultima tappa di questo viaggio: l’incontro “ravvicinato” con lo spettatore.

L’appuntamento con “Incontri ravvicinati – Condivisione teatrale” è per martedì 13 dicembre 2016 alle ore 20.45 presso la Sala Peppino Impastato di Padova (via Cairoli). L’ingresso è libero ma, visti i posti limitati, è necessario prenotarsi scrivendo una mail a officinearteteatro @ gmail.com.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito del progetto “L’infinito viaggiare. Storie, letture e racconti della società del migrare”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *