“Dove vanno le nuvole”, a Casa a Colori il film che racconta l’accoglienza dei profughi

By | 14/12/2016

dove-vanno-le-nuvole-locandinaUn film documentario che racconta l’Italia dell’“emergenza migranti”, raccontando modelli di convivenza soprendenti, umanità in movimento ed esperimenti concreti di accoglienza dei richiedenti asilo.

È “Dove vanno le nuvole”, un film di Massimo Ferrari che sarà presentato in prima visione padovana venerdì 16 dicembre alle ore 19.00 presso l’auditorium di Casa a colori – QuiPadova, in via del Commissario 42 a Padova.

Con l’occasione sarà possibile visitare anche la mostra fotografica di Francesco Malavolta, fotoreporter che documenta con immagini drammatiche e bellissime quello che avviene ai confini dell’Europa e nella rotta dei flussi migratori. La proiezione sarà preceduta da un aperitivo di benvenuto alle 18.30.

Le stesse Cooperative Nuovo Villaggio e Città So.la.re., che promuovono l’evento, sono un esempio innovativo in tema di accoglienza: realizzano infatti un tipo di ospitalità ibrida che vede la condivisione di spazi tra turisti, ospiti in disagio abitativo e richiedenti asilo, nelle tre Case a Colori localizzate a Padova e a Dolo. Questo tipo di accoglienza realizza un processo virtuoso di condivisione di idee ed esperienze e di integrazione tra culture diverse.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito del progetto “L’infinito viaggiare. Storie, letture e racconti della società del migrare”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *